Fortitudo – Martedì il giudizio del TAS sulla vicenda Strawberry

La Effe attende la decisione del TAS sul mancato pagamento di DJ Strawberry

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Con una nota firmata dal Presidente Christian Pavani, la Fortitudo Pallacanestro comunica che domani, martedì 7 luglio, verrà celebrato avanti al TAS di Losanna il giudizio di ultimo grado riguardo la controversia tra il club e DJ Strawberry. La querelle risale alla stagione 2008-2009 con il giocatore che richiede alla nuova società il versamento di 341.881,54 dollari americani, visti i mancati pagamenti dell’epoca.

Il Tribunale arbitrale della FIBA il 31 agosto 2010 si era pronunciato a favore della Effe. Dopo la sconfitta in primo grado però Strawberry si è rivolto al TAS di Losanna, massimo organo di giustizia sportiva. La richiesta era quella di un blocco totale del mercato e anche l’eventuale esclusione del club dalle competizioni fino ad avvenuto pagamento. La società biancoblu fa sapere di chiedere il rigetto integrale delle richieste del giocatore americano. L’Aquila sarà raprresentata Consulente, Dott. Valentino Renzi, e dal legale di fiducia del Club, Avv. Mattia Grassani. Fortitudo Pallacanestro 103 S.r.l. emetterà un successivo comunicato stampa allorquando il TAS si sarà pronunciato.

Fonte: BolognaBasket.org

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy