Eurocup – Virtus ancora vincente, battuto il Lietkabelis nel recupero della 6′ giornata

Sette su sette per i bianconeri in Eurocup e primo posto aritmetico nel girone
di Filippo Monetti

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

La Virtus c’è e continua la sua striscia di vittorie in Eurocup. Alla Segafredo Arena infatti i bianconeri riescono a sconfiggere un mai domo Lietkabelis, che nonostante l’evidente gap tecnico, ci mette grinta e coraggio. Un risultato che regala alla Vu Nera il primato aritmetico nel gruppo C di Eurocup, grazie anche alle vittorie negli scontri diretti con il Lokomotiv Kuban. La differenza di valori in campo tra emiliani e baltici si vede fin da subito. I bianconeri riescono ad imporre il proprio gioco e a segnare con continuità. I lituani rimangono a galla solo grazie alle bombe. Col passare dei minuti Vinales fa ingranare gli ospiti e mette in difficoltà la squadra di Djordjevic che però non finisce mai sotto nel punteggio.

Nel terzo quarto la Virtus, esattamente come all’andata, svolta la partita. Difesa aggressiva e attacco ispirato per la fuga decisiva che regala ai bolognesi la vittoria. Nell’ultimo quarto solo la scarica di bombe negli ultimi 3 minuti rischiano di riaprire il match, la Vu ha il merito di restare concentrata e di mantenere il vantaggio fino a fine partita. Una vittoria di squadra, con Pajola che conferma il proprio eccezionale stato di forma e con l’importante rientro dall’infortunio di Markovic. Un risultato incoraggiante in vista del derby di domenica.

Virtus Segafredo Bologna – Lietkabelis Panevezys: 82-73 (21-17; 37-34; 65-46; 82-73).

Virtus: Tessitori 11; Deri; Pajola 6; Alibegovic 7; Markovic 3; Ricci 11; Adams 8; Hunter 8; Weems 14; Nikolic; Teodosic 5; Gamble 9. All. Aleksander Djordjevic.

Lietkabelis: Vinales 27; Normantas 5; Vaiciunas NE; Lipkevicius 11; Poska 5; Maldunas 6; Venskus 3; Barnies 2; Valinskas P. 8; Valinskas M. 6. All. Nenad Canak.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy