Eurocup – La Virtus suona la tredicesima, Buducnost ko

Bianconeri ancora imbattuti in Europa, qualificazione ai quarti ad un passo
di Filippo Monetti

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Non si ferma la corsa della Virtus in Eurocup. Anche i montenegrini del Buducnost si inchinano di fronte alla corazzata di Djordjevic. Un match dominato da Bologna che chiude con un sonoro 87-65 sulla formazione balcanica. Il risultato non è mai stato in discussione: bastano cinque minuti alla Vu Nera per prendere il controllo dell’incontro. Gli ospiti non sembrano mai in grado di poterla rimettere in piedi. Anche quando l’attacco di coach Mijovic riesce a costruire ottimi tiri, a tradire sono le scarse percentuali al tiro.

Dopo un quarto i bolognesi sono avanti già di 12 lunghezze mentre all’intervallo lungo addirittura di venti. Una testimonianza diretta della superiorità virtussina. Solo nel terzo quarto gli ospiti sembrano in grado di poter impensierire la Vu, ma non riescono mai ad avvicinarsi più di 13 lunghezze dai bianconeri. L’ultimo quarto scorre in maniera molto lineare con Djorjdevic che ruota bene tutti i propri giocatori, conservando le energie di tutti. Una vittoria di autorità. La giusta risposta dopo la brutta sconfitta di campionato. MVP di serata Marco Belinelli, immarcabile da inizio a fine incontro. Il prossimo incontro in Eurocup sarà a Podgorica proprio contro il Buducnost, dove i bianconeri potranno strappare con largo anticipo il pass per i quarti di finale.

Virtus Segafredo Bologna – Buducnost Voli Podgorica: – (26-14; 48-28; 68-47; 87-65)

Virtus: Tessitori 3; Deri NE; Abass 3; Alibegovic 10; Markovic; Ricci 11; Adams 6; Belinelli 21; Hunter 13; Weems 10; Teodosic 8; Gamble 2. All. Aleksander Djordjevic.

Buducnost: Cobbs 15; Ivanovic 5; Ejim 5; Sehovic 2; Nikolic D. 3; Apic 1; Mitrovic 3; Della Valle 12; Nikolic Z. 2; Popovic 7; Reed 4; Zugic 6. All. Petar Mijovic.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy