Gazzetta – Schouten: il mastino del Bologna ha conquistato l’Olanda

Nel 2020 è diventato il perno nel centrocampo di Miha. Il c.t De Boer lo tiene d’occhio: “Ha possibilità”

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Jerdy Schouten archivia un 2020 in cui si è imposto come un punto fermo del centrocampo del Bologna, e guarda il futuro per raggiungere nuovi traguardi.

Tutto iniziò il 12 gennaio nella trasferta contro il Torino dove, complice l’infortunio di Medel, l’olandese si è preso la titolarità in mediana e non l’ha più mollata. Le sue caratteristiche migliori sono quella di recupera palloni e di essere preciso nel giocare la palla, senza strafare. Qualità che gli hanno permesso, nonostante il centrocampo sia la zona del campo dove Mihajlovic ha più alternative, di essere un punto fermo dell’undici del tecnico serbo. Non solo, perchè il c.t dell’Olanda De Boer ha rivelato di come Jerdy sia entrato nel suo radar: “Sta crescendo tanto nel Bologna, molte scelte in rosa per Euro 2021 sono già definite, ma la battaglia per i posti dal 17′ al 23′ è apertissima”. Parole che sono ulteriore benzina nel motore di uno Schouten che non si vuole più fermare, sia con il Bologna che con l’Olanda.

Fonte-Gazzetta

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy