Tutto Bologna Web
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Gazzetta – Accelerazione Arnautovic: la svolta in sette giorni

VIENNA, AUSTRIA - NOVEMBER 18: Marko Arnautovic of Austria is challenged by Andreas Hanche­Olsen of Norway during the UEFA Nations League group stage match between Austria and Norway at Ernst Happel Stadion on November 18, 2020 in Vienna, Austria. Football Stadiums around Europe remain empty due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in fixtures being played behind closed doors. (Photo by Christian Hofer/Getty Images)

Il fratello procuratore ha in mano la proposta di Saputo. Ora lo svincolo dallo Shanghai prima dell'inizio dell'Europeo

Redazione TuttoBolognaWeb

Nei tre giorni passati a Bologna, il fratello agente di Arnautovic Danijel ha definito insieme al club felsineo l'accordo per far vestire il suo assistito la maglia rossoblù per quattro anni.

Nell'incontro con la dirigenza emiliana, si è parlato anche del classe 2005 Ori Natan Azo, trequartista ed esterno del Maccabi Haifa. La prossima mossa del manager del centravanti austriaco sarà quella di incontrare lo ShanghaiSIPG per rescindere il contratto che lega il suo assistito fino al 2022. Il giocatore verrà poi accolto sotto le Due Torri con un quadriennale da 2,5 milioni netti a stagione, con opzione l'ultimo anno di andare al Montreal. Il Bologna vuole chiudere prima dell'inizio degli Europei, datati 11 giugno. Sette giorni per chiudere dunque l'operazione prima che Arnautovic, con la sua Austria, possa mettersi in mostra nel panorama internazionale.

Fonte-Gazzetta