news

Marrese: “A Udine nutro poche speranze. Mercato? Non prenderei un attaccante”

Le parole di Emilio Marrese

Redazione TuttoBolognaWeb

Marrese: “A Udine nutro poche speranze. Mercato? Non prenderei un attaccante”- immagine 1

Ospite di Radio Nettuno Bologna Uno, il collega Emilio Marrese ha espresso la sua opinione sul momento del Bologna reduce da due sconfitte consecutive, ma è soprattutto quella di lunedì sera a lasciare ancora qualche strascico:

"Ho grande rammarico per come è andata la partita con l'Atalanta - le sue parole - Prevale un senso di frustrazione. La rabbia e la preoccupazione ci sono quando la squadra non gioca, quando invece vedi una squadra impotente di arrabbi di meno ma ti avvilisci di più. Poi la partita di Udine inizia a essere delicata perché senza Medel, Dominguez e Arnautovic non credo ci siano grandi possibilità e grandi risorse. Non c'è l'attacco e non c'è mezzo centrocampo, serve qualcosa di speciale. Medel e Dominguez hanno fatto un partitone contro l'Atalanta e domenica non ci saranno".