Tutto Bologna Web
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Bologna-Spezia: tra campionato e intrecci di attaccanti

Le due società, avversarie domenica, sono state interessate ai centravanti l'una dell'altra di Andrea Paganelli

Redazione TuttoBolognaWeb

Quando Bologna e Spezia si sono incontrate, lo spettacolo non è mai mancato.

Prima un 2-4 in Coppa Italia a favore dei liguri, poi un 2-2 in campionato, con un rigore sbagliato da Musa Barrow al 97'. Ma entrambe hanno cullato l'idea di acquistare una punta dall'avversaria domenica. Partiamo dai bianconeri, che nel mercato estivo furono molto vicini a Federico Santander. Nonostante il Bfc avesse dato il via libera per la conclusione della trattativa, il paraguaiano non accettò la nuova destinazione, ed entrambe si accordarono per riparlarsi a gennaio. Poi l'infortunio del Ropero ha bloccato ogni discorso sulla sua cessione, aprendone uno completamente diverso. Furono i rossoblù infatti, nel mercato di gennaio, a cercare Roberto Piccoli, classe 2001 dello Spezia in prestito dall'Atalanta. La punta piaceva a Sinisa Mihajlovic, ma il sondaggio dei felsinei rimase tale e non se ne fece più nulla. Domenica, le due si incontreranno nuovamente e, vista la classifica tranquilla, sarà forse l'occasione buona per riparlare di calciomercato.