Obiettivo Europa, ma al posto di chi?

di Gionni Forlenza

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Obiettivi

Il Bologna di Sinisa Mihajlovic, dopo la batosta subita a San Siro contro il Milan che va a bilanciare la bella vittoria al Meazza contro l’Inter, comincia a porre le basi in vista della prossima stagione. Il mister serbo ha prolungato il contratto che lo legherà al Bologna fino al 2023. Sicuramente prima di firmare, la società e il mister avranno discusso sui piani di rafforzamento della squadra e sugli obiettivi da raggiungere da qui alle prossime 2-3 stagioni. Il piano di crescita nelle 5 stagioni di serie A dell’era Saputo, non ha sortito gli effetti sperati. Con Donadoni c’è stato se vogliamo un consolidamento della categoria ma in fatto di numeri, classifica alla mano, c’è stata una regressione seppur minima. Con Inzaghi si stava facendo addirittura peggio con rischio retrocessione se a fine gennaio non fosse arrivato Mihajlovic a raddrizzare una stagione quasi compromessa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy