Djordjevic: “A Cremona è mancato il nostro gioco. Con Patrasso mi aspetto una reazione”

L’allenatore bianconero presenta la sfida contro i greci

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb
Le parole di Coach Djordjevic alla viglia della sfida tra la Virtus e Patrasso:
“Domani affronteremo Patrasso, un club ambizioso guidato da una nuova proprietà: possiedono alcune delle strutture sportive migliori di Europa. Tutto ciò è testimoniato dal fatto che stanno facendo un ottimo cammino  in EuroCup. Il match di andata, che decretò la nostra prima sconfitta stagionale, fu una partita difficile; sappiamo cosa aspettarci, dovremo mettere in campo energia, fisicità ed essere più accorti nella fase difensiva. Torniamo a giocare al Paladozza, un campo che i nostri giocatori apprezzano molto; dovranno essere loro i primi a trascinare i nostri tifosi e insieme a loro, conquistare una vittoria che per il nostro cammino di Coppa significherebbe molto. Nell’ultima partita giocata a Cremona è mancato il nostro gioco: parlo dei rimbalzi, dei passaggi extra, della giusta reazione di squadra in alcuni momenti della partita, tutti fattori che non abbiamo messo in campo domenica. Mi aspetto una reazione importante dalla squadra: energia, intensità e fisicità saranno fondamentali per tutto l’arco dei 40 minuti”.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy