Djordevic: “Rispetto massimo per le decisioni degli enti superiori”

Le parole del coach della Virtus

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il campionato italiano di basket è ormai stato dichiarato concluso a causa del covid19. La Virtus Segafredo Bologna, capolista del campionato non è quindi riuscita portare a casa il tricolore a causa di forze maggiori.
Nella giornata di ieri, l’amministratore delegato della Virtus, Luca Baraldi si era dichiarato non totalmente d’accordo con la decisione della Federazione riguardo l’annullamento della competizione, forse sarebbe stato meglio avere pazienza. Nella giornata di oggi, Sale Djordevic, il coach delle V nere, ha espresso il suo punto di vista sulla decisione della Fip.

Nelle sue parole, la voglia di ricominciare il prima possibile non appena tutto sia finito, con un pensiero anche per chi non c’è più: “Ho il massimo rispetto per le decisioni di chi sta più in alto di me. Vista la situazione ed il momento, fare diversamente era impossibile. Parlare di mancata assegnazione dello scudetto non è giusto, passeremo alla storia come una squadra prima con tanti punti di vantaggio sulla seconda e dispiace non essere riusciti ad arrivare fino in fondo ma non vogliamo assolutamente fare polemica. Spero inoltre che la situazione possa migliorare il prima possibile e che tutti tornino a sorridere ed affrontino lo sport della pallacanestro con maggiore positività”.
Fonte: La Stampa

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy