Eurocup: la Virtus batte Lokomotiv Kuban 85 a 79

La Virtus resta a punteggio pieno in Eurocup

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Davanti a 1400 spettatori la Virtus Segafredo Bologna porta a casa una partita complicata.

Un primo quarto all’insegna dell’equilibrio (mani freddissime da entrambe le parti) si conclude sul punteggio di 14 a 14.

Nel secondo quarto la Virtus sbaglia tanto e Kuban sembra prendere il largo (31-22) grazie alle buone percentuali dall’arco da parte delle sue guardie. Nel finale di tempo alcune giocate da campione del solito Milos Teodosic riportano le Vu Nere quasi a contatto (36-40) con i russi.

Nel terzo quarto la Virtus sembrerebbe mettere la freccia grazie alle triple di Markovic, Ricci e Adams (davvero buona la sua prova). Nel giro di 5 minuti gli uomini di Djordjevic si trovano avanti di 11 punti (65-54).  La Lokomotiv Kuban non muore mai e chiude il quarto sotto di 5 (68-63).

Nell’ultima frazione sale in cattedra (finalmente?) il neo acquisto Josh Adams, il quale grazie a 5 punti consecutivi regala la prima vera spallata all’incontro a favore delle Vu Nere (80-69). A tre minuti dalla fine un antisportivo fischiato a Teodosic potrebbe rimettere in partita Kuban, ma i russi non ne approfittano. Nel finale di gara una bomba di Weems chiude la partita.

Tabellino

Teodosic 18, Adams 17, Weems 13, Markovic 6, Ricci 8, Tessitori 7, Alibegovic 3, Abass 2, Hunter 2, Gamble 9.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy