Mercato Bologna, niente panico

La sessione di mercato non è ancora ufficialmente aperta e tutte le squadre di Serie A hanno effettuato pochissime operazioni, non facciamoci prendere dal panico se il Bologna non ha ancora snocciolato una sfilza di ufficialità

di Manuel Minguzzi, @manuel_minguzzi

Nomi altisonanti

Siamo nella tipica fase dei nomi di botto, da titolo, da innamoramento immediato prima di svegliarsi dai bei sogni e rimanere delusi. Si è prima parlato di Thiago Silva alla Fiorentina, ora di Belotti. Certo, Commisso farà un mercato interessante ma tra il dire e il fare c’è sempre di mezzo il mare e gli accostamenti sono belli fino a che non si parla di costi. Ad oggi grosse risorse sembrano non esserci, basti pensare che, secondo le cronache, perfino la Juventus è andata a Londra per proporre un terzetto di giocatori sul mercato per fare cassa (Higuain, Bernardeschi e Khedira). Tradotto significa che tutti sono alle prese con i bilanci e ogni azione va calibrata con una angolazione specifica in base al budget a disposizione (in tanti casi ampliato dalle cessioni).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy