Bigon: “Tomi resta, Supryaga non arriva. Mercato condiviso con Mihajlovic”

A margine della presentazione di Aaron Hickey il diesse Riccardo Bigon si è concesso alle domande dei giornalisti

di Manuel Minguzzi, @manuel_minguzzi

Tomiyasu

Tomiyasu resta?

“Possiamo dire di sì, pensiamo di tenere i calciatori più bravi e pensiamo che valgano di più di quello che il mercato offre. Non possiamo dire che il Milan abbia offerto poco, ma sul mercato non c’è la potenzialità globale per offerte congrue alle nostre valutazioni. Cifre? Non le dico, la valutazione del Milan non collima con la nostra fermo restando che per cederlo avremmo dovuto pensare alla sostituzione perché Tomi è un titolare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy