Santander: “Un giorno vorrei l’Europa col Bologna”

Santander: “Un giorno vorrei l’Europa col Bologna”

Lunga intervista al Carlino per il ‘Ropero
SCORRETE LE SCHEDE

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

IL SOPRANNOME

Ma quando nasce il soprannome ‘Ropero’? La risposta di Santander: “Tutto è iniziato nel 2011 quando avevo giocato una partita con la Nazionale, un giornalista mi chiamò per la mia stazza e per come la uso. In Sudamerica tutti hanno un soprannome e a me questo non dispiace affatto”.

Ma c’è anche il ‘che ci frega de Ronaldo noi abbiamo Santander’: “In ritiro mi ricordo che un gruppo di tifosi mi ha chiamato e cominciato a cantarlo, lo hanno fatto anche nei giorni successivi fino alla prima amichevole. Poi hanno cominciato a cantarlo tutti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy