Sabatini: “Credo in Mihajlovic e nella squadra. Leucemia? E’ stata dura”

Le parole del direttore sportivo del Bologna alla presentazione dell’autobiografia di Mihajlovic

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

La comunicazione della malattia

Durante la presentazione dell’autobiografia di Sinisa Mihajlovic, tenutasi in diretta web sul sito e sulla pagina Facebook di Gazzetta, e condotta dal vicedirettore della Gazzetta dello Sport Andrea Di Caro, è intervenuto Walter Sabatini, parlando della malattia del mister ma anche del presente rossoblù”.

“Sono stato tra i primi a dargli la conferma della malattia in albergo in ritiro. E’ stato un momento agghiacciante, ho sperato che la porta dell’albergo non si aprisse. Dire a un uomo come Sinisa di prepararsi a morire è stato terribile, ci penso spesso. Il suo primo pensiero è stato per sua moglie e la sua famiglia, l’ho capito bene perchè a me sono servite tre cene per dire a mia moglie che avevo un tumore ai polmoni qualche anno fa. Ci troviamo ancora oggi per vedere le partite insieme, lui fuma il sigaro e io aspiro un po’ del suo fumo passivo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy