L’ultimo grande 10 del Bologna, auguri a Beppe Signori

L’ultimo grande 10 del Bologna, auguri a Beppe Signori

Oggi si festeggia il compleanno dell’ex rossoblu
di Filippo Monetti

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Giuseppe Signori è il nono marcatore all-time della storia della Serie A. Questo dato da solo potrebbe testimoniare l’impatto del giocatore sul nostro campionato. Nel cuore dei bolognesi però Beppe Gol è stato qualcosa di ancora più importante. Non ha abbattuto particolari record con il rossoblu addosso, ma è stato uno dei trascinatori del miglior Bologna degli ultimi 25 anni e una delle ultime grandi bandiere del club.

Signori arrivò a Bologna dalla Sampdoria nell’estate del 1998. A lui l’arduo compito di sostituire il Divin Codino in persona, che la stagione precedente con il rossoblu addosso siglò la bellezza di 22 reti, portando a compimento la sua miglior stagione realizzativa in A. Beppe riuscirà nell’impresa di colmare il vuoto lasciato da Baggio e trascinerà il Bologna in una stagione leggendaria. I rossoblu infatti si fermeranno ad un passo dall’impresa di conquistare la Coppa UEFA, venendo eliminati in semifinale contro il Marsiglia, senza perdere però nessuno dei due incontri (0-0 in Francia, 1-1 al Dall’Ara).

Dopo quell’annata agrodolce, Signori giocherà altre 5 stagioni con i rossoblu, guadagnando anche i gradi di capitano. Lascerà Bologna nel 2004 per passare all’Iraklis, lasciando però ricordi meravigliosi nei cuori dei tifosi rossoblu. L’ultimo grande 10 rossoblu lascia infatti le Due Torri dopo ben 143 presenze e 67 reti. Oggi Beppe Gol compie 51 anni e oltre ai doverosi auguri di rito, ci tengo ad allungare un ringraziamento personale. Grazie Beppe per aver fatto sognare di nuovo questa città. Grazie per aver dato tutto quello che avevi a questa piazza. Grazie per avermi fatto innamorare del Bologna. Perché come recitava un vecchio slogan: campioni si nasce, Signori si diventa!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy