Daino: “Il calcio deve ripartire. Ibra? Può ancora venire a Bologna”

Le parole dell’ex rossoblu Daniele Daino a Sport Today

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Ibrahimovic

Ibrahimovic da quello che so prima di vestire il Milan aveva preso di buon occhio un trasferimento al Bologna. E questo già prima di tornare a Milano. L’infortunio? Può essere un problema, ma bisognerà vedere l’entità dell’infortunio. Non mi è parso nulla di serio, anche se dovrà restare fuori diverse settimane. Sono cose che possono succedere. Non credo che questo infortunio intaccherà in qualche modo le possibilità di vederlo a Bologna, credo che il futuro molto probabilmente resti nelle mani dello svedese. Deciderà lui dove andare. Il Milan difficilmente vorrà privarsene anche col cambio allenatore. Le sue capacità sono convinto possano aiutare molto i giovani, facendoli crescere intorno a lui. Sarebbe l’esempio perfetto per i giovani compagni di squadra. Per questo motivo lo vedo davvero molto bene a Bologna. A questo aggiungo il passato che ha visto grandi campioni tornare al proprio apice qua a Bologna. Campioni come Di Vaio, Signori e Baggio. Sarei il primo tifoso di Ibra a Bologna”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy