Albetini ancora su Inzaghi: “Io e lui siamo amici, mi dà fastidio pensare che…”

Albetini ancora su Inzaghi: “Io e lui siamo amici, mi dà fastidio pensare che…”

L’ex vice presidente Figc a Gazzetta: “No a ragionamenti di pancia”

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Ritorna sulla discussione a distanza con Pippo Inzaghi l’ex milanista Demetrio Albertini.

Il tecnico del Benevento nei giorni scorsi aveva a gran voce chiesto di chiudere i campionati, teoria che non ha trovato d’accordo Albertini, il quale ha risposto piccatamente su Instagram. Oggi l’ex vice presidente Figc prova a ricucire lo strappo, pur rimanendo convinto della sua teoria: impossibile pensare ora al campo.

“Non ho litigato con Pippo, siamo amici – ha affermato a Gazzetta Albertini – L’unica cosa che mi dà fastidio è pensare che sotto ci sia qualcosa se i campionati non ripartono. Anche io vorrei che si tornasse a giocare, vorrei uscire, tornare alla vita di prima, ma la salute è prioritaria. Se ripenso ai convogli di Bergamo…Insomma, come si fa non riflettere? Ho solo espresso il mio dissenso su certe frasi, perché i social sono soprattutto questione di pancia”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy