È già Destro-mania!

È già Destro-mania!

Alle 21:50 di ieri, Mattia Destro è finalmente arrivato a Bologna. Ad attenderlo, al binario 16 della stazione centrale di Bologna, all’incirca mezzo migliaio di tifosi, che hanno letteralmente preso d’assalto il nuovo attaccante rossoblù. Quella che ha portato Destro al Bologna è stata una trattativa lunga ed estenuante, in grado di mettere a dura prova la già labile pazienza di molti tifosi. Sotto le Due Torri arriva un attaccante di appena 24 anni, ma che vanta già all’attivo la bellezza di 41 reti in 118 presenze in Serie A, a cui si aggiungono i 7 gol realizzati nelle 13 apparizioni in Coppa Italia e quello messo a segno l’11 settembre 2012 a Modena in maglia azzurra, nella sfida contro Malta valevole per le qualificazioni a Brasile 2014.

Per assicurarsi il giocatore, il Bologna ha investito una cifra che – come si apprende da gianlucadimarzio.com e dai principali quotidiani oggi in edicola – complessivamente supera i 25 milioni: circa 6 per l’acquisto a titolo definitivo del cartellino della Roma, a cui si aggiungeranno bonus fino a 4 milioni a seconda delle reti segnate da Destro in rossoblù; i restati 15 (abbondanti) il Bologna li pagherà per l’ingaggio del giocatore, che ha sottoscritto un contratto della durata di 5 anni. Di acquisti del genere a Bologna non se vedevano da tanto, troppo tempo; l’arrivo di Destro rappresenta il vero inizio di una nuova era.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy