Nervo: “Nessun allenatore mette in campo i più scarsi”

Nervo: “Nessun allenatore mette in campo i più scarsi”

Carlo Nervo è tra i più amati giocatori rossoblù della storia, un’ala vecchio stampo come non se ne vedono più e che tanto è mancata al Bologna nel recente passato. L’ex rossoblù ha commentato le vicende bolognesi in una intervista a Tuttomercatoweb: “Il Bologna si è ripreso bene dopo il cambio societario – ha detto Nervo – ora c’è tanta fiducia e nel calcio serve l’azienda ma anche il manico, i dirigenti come Corvino sono importantissimi”. Capitolo allenatore, Lopez non fa giocare Zuculini: “Un allenatore sceglie il meglio, non conosco il tecnico ma mi sembra preparato. Nessuno mette in campo i più scarsi, bisogna capire come Lopez qualifica il calciatore. Bisogna dargli massima fiducia e il Bologna dovrebbe tenerlo anche in Serie A”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy