Ex Rossoblu 2011/2012: promossi e bocciati del weekend

Ex Rossoblu 2011/2012: promossi e bocciati del weekend

Terza puntata alla scoperta degli ex rossoblu in forza al Bologna lo scorso anno. Vediamo chi è stato protagonista del weekend e chi invece non ha lasciato il segno. Un grosso in bocca al lupo a Gaby Mudingayi per il grave infortunio occorso ieri sera.

BELFODIL: L’attaccante in forza al Parma non è riuscito ad evitare la sconfitta contro il Napoli al Tardini. La sua prestazione è stata comunque buona, in particolar modo nel primo tempo. Il giocatore da sempre più l’impressione di sentirsi a proprio agio nell’ambiente gialloblu.

CASARINI: Il centrocampista carpigiano non ha trovato spazio in campo per la seconda domenica consecutiva. Il Cagliari ha pareggiato in extremis contro il Palermo.

CRESPO: Il terzino destro spagnolo in prestito al Verona è rimasto in panchina nell’1-0 che ha visto i suoi compagni sbancare La Spezia grazie al gol di Cacia dopo 81’ di gara.

DELLA ROCCA F.: Nell’abulico match del Friuli contro l’Udinese, l’ex viola è parso un po’ sottotono rispetto alla scorsa giornata. Il Siena è stato sconfitto per 1-0 a causa del gol di Muriel, ma la partita è stata tutt’altro che esaltante.

DI VAIO: L’ex capitano è in pre-season con il suo Montreal Impact. La Major League Soccer riprenderà in marzo.

GILLET: Il portiere belga ha disputato un’altra buona gara, risultando decisivo su Palacio al 72’ chiudendo lo specchio della porta all’argentino e mantenendo così il risultato sul 2-2.

MUDINGAYI: presente ieri sera in campo con l’Inter nel posticipo contro il Torino, ha riportato una rottura del tendine d’Achille e per lui si profila un lungo stop. Per il belga solo 14 presenze quest’anno.

RAGGI: Il difensore ligure ora in forza al Monaco di Ranieri nella Ligue 2 francese, è stato in campo per tutti i 90’ che hanno visto la sua squadra pareggiare negli ultimi giri di lancetta della partita contro il Guingamp, per il 2-2 finale.

RAMIREZ: L’ex n°10 rossoblu sarà impegnato questo mercoledì con il Southampton nella super sfida di Premier League contro il Manchester United all’Old Trafford.

RUBIN: In campo assieme a Della Rocca nella sconfitta friulana del Siena, l’esterno mancino è finito sul taccuino dell’arbitro per un fallaccio su Basta dopo appena due minuti dal calcio d’inizio, dopodiché la sua prestazione non ha avuto altri sussulti.

VITALE: Il terzino campano, partito titolare sabato nella vittoriosa trasferta della Ternana a Modena, è dovuto uscire per un infortunio dopo soli 35’ di gioco.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy