Zaccarelli: “Saputo sa dove andare, Cairo è più ondivago”

Il doppio ex al Carlino sulla sfida di domani tra Bologna e Torino

di Gabriele Sini

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Bologna

“Chiudere a 46 o 49 non fa molta differenza, sul piatto bisogna mettere la malattia di Mihajlovic, una vicenda che poteva sfaldare il gruppo. Invece c’è stata una grande reazione e la stagione dei rossoblù fino a febbraio è stata molto positiva. Sto con Mihajlovic quando dice che la Serie A con gli stadi vuoti non è calcio”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy