Virtus, Eurocup ancora in ballo, si attenda la decisione di ECA

Chiuso il campionato, le Vu Nere aspettano anche la decisione di ECA riguardo l’EuroCup

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Con la decisione di ieri sera da parte della Fip di chiudere definitivamente i campionati di Serie A1 e A2, la maggior parte dei club italiani hanno chiuso i battenti per la stagione cestistica in corso. Alcune squadre non possono però ancora rompere ufficialmente le righe. La Virtus infatti, insieme a Milano e Venezia, aspetta le decisioni di ECA riguardo Eurolega ed Eurocup. Le competizioni europee non organizzate dalla FIBA infatti non sono ancora state ufficialmente cancellate e potrebbero riprendere nelle prossime settimane.

Qualche ipotesi per la ripartenza è già stata fatta, ma fare previsioni è ancora prematuro. Eurolega potrebbe pensare di giocare in una singola città tutte le partite rimanenti della propria massima manifestazione, senza escludere cambiamenti di format nel torneo. Eurocup invece potrebbe prendere in considerazione la proposta della Final Eight lanciata proprio dalla Virtus un mese fa. Si potrà avere un’idea più precisa il mese prossimo, quando sarà ancor meglio delineato il quadro continentale sull’epidemia da Coronavirus. Anche qui non è da escludere la cancellazione delle due competizioni. In casa Virtus si attende la risposta di ECA, con la consapevolezza potrà essere chiamata a giocare anche in estate.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy