Viktorija: “Impossibile dimenticare quando mio padre ci confessò di essere malato”

Viktorija: “Impossibile dimenticare quando mio padre ci confessò di essere malato”

Le toccanti parole della figlia di Sinisa

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Viktorija Mihaijlovic parla a cuore aperto della sua vita e lo fa affrontando anche un argomento delicato come quello della malattia del padre.
L’aneddoto riportato da Tuttosport, è un estratto del libro scritto da Viktorija, “Sinisa, mio padre” presto fuori in tutte le librerie.

“Era il dodici luglio del 2019 quando papà Sinisa mi disse: ‘Ho la leucemia’.
Quella data non la dimenticherò finchè vivo. Squilla il telefono di mia madre. Dall’altra parte c’è lui, mio padre. Le spiega che quelle cose che aveva fatto senza avvisarci, erano esami su esami, perchè aveva avuto una strana febbriciola e si sentiva affaticato, mai avremmo potuto pensare che si trattasse di una cosa così grave”.
Fonte: Tuttosport

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy