Venturi: “Calano ricoverati e terapie intensive. Ribadisco, niente scampagnate”

Il bollettino del 7 aprile sull’emergenza coronavirus in regione

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Dati

Ancora una volta buoni i dati di aggiornamento sull’emergenza coronavirus in Emilia-Romagna. Si conferma un trend di discesa anche se faticano a calare i decessi. Per Venturi si dovrà convivere ancora per un po’ di tempo con nuovi decessi, ma tutti gli altri dati sono in calo:

“Oggi abbiamo 72 decessi, 34 uomini e 38 donne: 13 Piacenza, 14 Parma, 12 Reggio, 12 Modena, 11 Bologna, 5 Forlì-Cesena, 3 Ferrara, 2 Rimini. Dovremo convivere con questo dato ancora per un po’, condoglianze e vicinanza ai familiari. Ora i dati positivi. Abbiamo 269 nuovi casi in più rispetto a ieri, è il dato più basso da molti giorni a questa parte, è un dato positivo anche guardando ai tamponi effettuati che sono quasi 3mila. 7861 positivi sono in isolamento a casa o in alberghi con sintomi lievi, 66 più di ieri, 366 sono invece i ricoverati in terapia intensiva, 6 meno di ieri, liberiamo posti letto, diminuiscono anche i ricoverati negli altri reparti, 54 in meno rispetto a ieri. Crescono anche le guarigioni, sono 200 in più di ieri”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy