Tutti in piedi per Mihajlovic, arriva la cittadinanza?

Nonostante la sconfitta al Dall’ara il tecnico serbo può sorridere. Oggi in consiglio comunale si discuterà riguardo la possibile cittadinanza onoraria di Sinisa.

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Una brutta sconfitta e tanto nervosismo nella partita di ieri da parte del Bologna, un risultato giusto per quanto visto in campo e nato da  imprecisioni costate carissimo alla squadra di Sinisa Mihajlovic. Quest’ultimo, tornato alla guida della squadra nell’ovazione generale, non è sicuramente rimasto particolarmente colpito dalla prestazione dei suoi uomini: poco lucidi e apparsi fisicamente stanchi rispetto ad un Milan ben più organizzato e lucido. Gli errori di Bani e Tomyasu costano carissimo ai rossoblu che dopo il pesante 4 a 0 di Udine in coppa Italia incassano un’altra brutta sconfitta.

Mihajlovic è quindi chiamato a risanare le ferite di un gruppo che ha comunque dimostrato di saper rialzare la testa nei momenti di difficoltà e di voler seguire sempre e comunque il proprio condottiero anche nei periodi più difficili.
Il tecnico serbo nonostante tutto può ancora sorridere, secondo la Gazzetta dello Sport  verrà infatti discussa oggi all’interno degli uffici comunali la proposta riguardo l’assegnazione della cittadinanza onoraria nei suoi confronti. Era stato Gian Marco De Biase, capogruppo dei civici “Insieme per Bologna”, ad avanzare la sua candidatura che ha da subito raccolto il consenso del Sindaco Virginio Merola.

I presuposti affinché tutto si svolga al meglio ci sono, Sinisa ed il Bologna, un legame forte e duraturo destinato a continuare anche oltre il campo da gioco.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy