Tutto Bologna Web
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Stadio – Bologna, avanti con Barrow prima punta

BOLOGNA, ITALY - FEBRUARY 12: Musa Barrow of Bologna FC kicks towards the goal during the Serie A match between Bologna FC  and Benevento Calcio at Stadio Renato Dall'Ara on February 12, 2021 in Bologna, Italy. (Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)

I rossoblù sembrano avere trovato il loro assetto definitivo

Redazione TuttoBolognaWeb

Il Bologna sembra aver trovato il suo assetto definitivo, che presumibilmente proporrà da qui alla fine del campionato. Il mercato di gennaio non ha portato una punta a Sinisa Mihajlovic, che si è dovuto arrangiare più per necessità che per scelta.

Musa Barrow è stato dirottato dal ruolo di esterno a quello di centravanti, complice anche un rendimento altalenante in tutto il girone di andata. Sinisa crede in questo esperimento, tanto da averlo utilizzato già in 6 partite al centro dell'attacco. Dalla vittoria in casa contro il Verona in poi, il gambiano non ha più cambiato posizione. Le sue prestazioni sembrano essere migliorate, almeno in termini di numeri: due gol segnati(a Parma) e due assist confezionati(Benevento e Sassuolo). Se è sufficiente deve però stabilirlo Mihajlovic. Tutti a Casteldebole credono che possa diventare il futuro attaccante del Bologna, anche se dal punto di vista dei movimenti appare ancora indietro. Barrow fatica infatti soprattutto a trovare il tiro in porta, che invece riusciva a fare bene nel post-lockdown partendo dall'esterno. L'impiego di Musa prima punta è stato favorito poi da una seconda condizione: la rinascita di Nicola Sansone, che proprio sulla fascia sta ricoprendo il ruolo che era del numero 99. Difficilmente Sinisa si priverà di un giocatore come l'ex Villareal ora che lo ha recuperato, quindi anche per questo si proseguirà con Barrow centravanti.

Fonte-Stadio

Potresti esserti perso