Serie A senza pallone: solo allenamenti individuali

Il pallone, potenziale veicolo di contagio, potrebbe non esser utilizzato fino a fine maggio

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Sembra assurdo, ma dalle prime indiscrezioni sembra proprio che i giocatori potranno tornare ad allenarsi ma senza pallone. Senza palla non è calcio, è vero, ma è una questione di sicurezza. Domani Spadafora e Gravina discuteranno dell’eventualità di ricominciare gli allenamenti individuali da lunedì 4 maggio. Sì, ma con ancora forti limitazioni.

Come riporta “Tuttosport”, infatti, le sedute potranno svolgersi presso i centri sportivi ma in maniera singola, o al massimo coppia. Saranno concessi solo lavori fisici e atletici: niente partitelle per evitare il contatto e, soprattutto, niente palla. Essendo infatti considerato potenziale elemento di contagio, il pallone potrebbe non esser utilizzato dai calciatori per i primi giorni di allenamento. Vietati assolutamente i colpi di testa, che potrebbero provocare trasmissioni di gocce di Coronavirus. Lo strumento potrebbe esser tirato fuori dal sacco non prima della seconda metà di maggio.

Fonte: “Tuttomercatoweb”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy