Senza recuperi formazione obbligata

Senza recuperi formazione obbligata

Mihajlovic con 12 disponibili, le scelte sono obbligate

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Salvo clamorosi colpi di scena, il Bologna non recupererà nessun infortunato contro l’Udinese.

C’è ancora qualche timida speranza per provare a recuperare Santander, ma è flebile, quasi impossibile pensare ad un Soriano convocato, rientro con la Lazio, così come Sansone per cui potrebbero volerci ancora una decina di giorni. Si sono poi aggiunte le squalifiche di Schouten e Denswil a complicare ulteriormente le cose.

La formazione a tre giorni dalla partita è obbligata. Davanti a Skorupski, spazio a Tomiyasu, Bani, Danilo e Mbaye, in mediana Poli e Dominguez, Svanberg sostituirà Soriano in trequarti con Barrow e Orsolini larghi a sostegno di Palacio. Di fatto gli unici cambi dalla panchina saranno Skov Olsen e Corbo, tutti gli altri saranno giocatori Primavera.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy