Ripresa Serie A, tamponi ogni 4 giorni

Ripresa Serie A, tamponi ogni 4 giorni

Si lavora al protocollo, serve ampia disponibilità di tamponi

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Figc e Comitato Scientifico stanno lavorando al protocollo per consentire la ripresa degli allenamenti e del campionato. La prima bozza presentata dalla Figc non è stata ritenuta sufficiente e andranno fatte delle aggiunte. Ma c’è però un nodo sostanziale: i tamponi.

Detto che non si farà come in Bundesliga, qui in caso di positività tutta la squadra andrà in isolamento per non andare contro all’articolo 1 del Dpcm di febbraio, i tamponi serviranno per certificare la negatività del gruppo squadra. Per prima cosa andranno fatti 24 ore prima del ritiro delle squadre, ripetuti dopo 24 ore e poi successivamente verranno fatti ogni 4 giorni. Per le prime due settimane serviranno circa 5.000 tamponi perché il test verrà sottoposto non solo ai calciatori ma a tutto lo staff e a tutte le persone presenti in ritiro. Ma la Figc pensa che non servirà un ritiro maxi della durata di due mesi, anzi la speranza è che la curva possa ulteriormente scendere e da giugno si passerebbe ai test sierologici, che secondo il commissario Arcuri hanno una attendibilità altissima.

Fonte: Cor Sport.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy