Ripartenza Serie A: due opzioni di calendario

In concomitanza con le coppe o diviso per blocchi

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

La Serie A studia modalità e tempistiche con cui ripartire. Se è vero che il 4 maggio sarà possibile riprendere gli allenamenti, allora le istituzioni possono cominciare a fare ragionamenti un po’ più precisi. In ogni caso, come riporta il “Corriere dello Sport”, la Lega Serie A avrebbe pronte due ipotesi di calendario. La prima consiste nel recuperare in contemporanea il campionato con le coppe, sia nazionali che europee; la seconda invece prevede di giocare prima tutte le 12 gare – più i recuperi – di Serie A, e poi quel che resta di Coppa Italia, Champions ed Europa League.

Nell’opzione del calendario in parallelo, le prime partite a disputarsi sarebbero le due semifinali di ritorno di Coppa Italia, fissate al momento per il 27-28 maggio. In seguito, riprenderebbe la Serie A – dalla 27^ giornata – il 31 maggio. Il campionato – più spalmato – andrebbe poi avanti fino al 2 agosto, con la finale di Champions League che sarebbe l’8. Discorso diverso invece per l’opzione del calendario diviso per blocchi. In questo caso, le prime gare a giocarsi sarebbero quelle della 27^ giornata di Serie A, sempre il 31 maggio: il campionato, più compattato, si concluderebbe salvo imprevisti addirittura il 26 luglio, per lasciar così spazio tra fine luglio ed agosto alle coppe. La finale di Coppa Italia sarebbe infatti calendarizzata l’1 agosto, mentre quella di Champions League addirittura il 29.

Fonte: “Tuttomercatoweb”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy