Tutto Bologna Web
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Bologna in striscia negativa al Dall’Ara con l’Inter

MILAN, ITALY - JULY 05:  Lautaro Martinez of FC Internazionale competes for the ball with Danilo Larangeira of Bologna FC during the Serie A match between FC Internazionale and Bologna FC at Stadio Giuseppe Meazza on July 5, 2020 in Milan, Italy.  (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Tutte le statistiche e l'analisi del prossimo match del Bologna, che il 6 gennaio ospiterà l'Inter al Dall'Ara

Redazione TuttoBolognaWeb

 

Facendo ampio ricorso alle statistiche Opta, c'è ampio spazio per curiosità storiche sulla sfida: innanzitutto l'Inter sarà la prima squadra contro cui il Bologna toccherà quota 150 incontri in Serie A con uno score di 41 vittorie, 35 pareggi e 73 sconfitte, con 170 goal fatti dai rossoblù contro i 231 subiti. Inoltre, il Bologna non ha vinto nessuna delle ultime 15 partite casalinghe in campionato contro l'Inter con soli 3 pareggi e ben 12 sconfitte.

Una statistica interessante che entrambe le squadre condividono è quella di essere le due squadre ad aver fatto più gol con i difensori in questo campionato; in particolare grazie ad Aaron Hickey il difensore ad aver fatto più goal in un'unica stagione secondo soltanto a Salvatore Fresi nella stagione 2001\2002. Arthur Theate, invece, ha esordito in Serie A contro l'Inter segnando anche il suo primo gol nel nostro campionato in quell'occasione.

Nicola Sansone ha nell'Inter la sua vittima preferita, trafitta ben 4 volte ma con la maglia del Sassuolo. Riccardo Orsolini si presenta al match in un buonissimo stato di forma essendo entrato nelle ultime 3 reti dei rossoblù con un assist e due goal. Gary Medel e Marko Arnautovic saranno gli ex della partita.

Per quanto riguarda gli allenatori Simone Inzaghi ha affrontato il Bologna 11 volte, perdendone soltanto una nel febbraio 2021 alla guida della Lazio, mentre Sinisa Mihajlovic ha chiuso la sua carriera da calciatore proprio all'Inter, dopo essere compagno di squadra di Simone Inzaghi alla Lazio.