Nanni: “Gli stadi vanno riaperti. Rinvio Serie A impossibile”

Nanni: “Gli stadi vanno riaperti. Rinvio Serie A impossibile”

Le parole del responsabile dello staff sanitario del Bologna

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Continua a tenere banco la discussione legata alla riapertura degli stadi. Ai microfoni di Rai Radio 1 ha voluto ribadire la propria posizione Gianni Nanni, responsabile dello staff sanitario del Bologna.

“Gli stadi vanno riaperti: una volta rispettate tutte le norme di sicurezza e quelle sul distanziamento non vedo particolari ostacoli a riportare un po’ di tifosi sulle gradinate – ha evidenziato NanniMa il protocollo andrebbe un po’ allentato: con i numeri di oggi, che non sono più all’insegna dell’emergenza, del doppio pullman, per esempio, probabilmente si può fare a meno. E anche dei due metri di distanza tra i calciatori nello spogliatoio”. Riguardo a un possibile rinvio dell’inizio del campionato il dottore è estremamente chiaro: “Considerato che il club di A che ha avuto più positivi, sommando prima squadra e Primavera, ne ha contati cinque (la Roma, ndr) il via del campionato non è in discussione. Potrebbe diventarlo solo se molte squadre avessero 15-20 contagiati a testa: ma è uno scenario impossibile”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy