Monari: “Conquistata una salvezza difficilissima. Mihajlovic? Se fossi in lui…”

Monari: “Conquistata una salvezza difficilissima. Mihajlovic? Se fossi in lui…”

Il giornalista di Repubblica ha parlato del raggiungimento della salvezza da parte del Bologna e del futuro del tecnico rossoblù

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Simone Monari, giornalista del quotidiano La Repubblica, è intervenuto durante la trasmissione Sportoday per parlare della salvezza ottenuta dal Bfc e del futuro.

Queste le sue parole: “Non solo è arrivata una salvezza difficilissima, ma è arrivata in maniera incredibile. Il gioco mostrato dalla squadra è stato esaltante, antitetico rispetto a quello dimostrato nella prima metà di stagione con Inzaghi. La squadra è stata spavalda, aggressiva, grintosa”.

Riguardo la situazione delle panchine: “Potrebbero cambiare molti allenatori in Serie A. In primis quello della Juventus, che con l’addio di Allegri potrebbe creare un effetto a cascata e altri grandi scombussolamenti nel nostro campionato. Mihajlovic ha delle quotazioni altissime ora, bisogna verificare se Saputo riuscirà a convincerlo a rimanere sotto le Due Torri. Spero che il serbo rimanga, ma se fossi in lui andrei via: ha fatto tantissimo, è andato oltre le aspettative e rischierebbe di deludere qualcuno se le cose andassero storte la prossima stagione”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy