Mercato – Zaza e Nkoulou il Torino tiene i prezzi troppo alti

Il commento di Repubblica

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Cliente scomodo il Torino di Cairo quando si parla di affari.

Lo fu per Lyanco, vecchio pallino di Mihajlovic, e lo sarà per Simone Zaza. L’attaccante ex Valencia è entrato infatti nel mirino della dirigenza rossoblù, ma sia la richiesta dei granata a doppia cifra, che lo stipendio troppo elevato (1.6 milioni netti) hanno frenato la trattativa. Discorso analogo per Nkoulou, che a giugno si svincolerà ma percepisce 1.8 milioni netti a stagione. Ieri Mihajlovic ha ricordato che l’arrivo di un difensore centrale è condizionato alla partenza di Denswil, gia in parola con il Bruges e non convocato per la gara di oggi, ma le parole di Sinisa lasciano intendere anche la possibilità di rimanere con l’attuale organico, ammesso che Paz dia garanzie nelle prossime uscite. La priorità, insomma, sembra spostata sul centravanti, con Walter Sabatini che è un estimatore di Pellegri del Monaco. Operazione non semplice, visti gli alti costi (30 milioni) che il club monegasco ha sostenuto per il talento cresciuto nel Genoa.

Fonte-Repubblica

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy