Ag. Rugani: “Bologna sfumato all’ultimo, i rossoblù dovevano investire su un attaccante”

Le parole di Davide Torchia a Tmw

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Montagne russe

Intervistato da Tuttomercatoweb, l’agente di Daniele Rugani Davide Torchia ha spiegato le dinamiche dell’ultimo giorno di mercato che hanno portato il suo assistito a Cagliari, dopo che era stato vicinissimo al Bologna. Interessante retroscena sui rossoblù, con il procuratore che ha svelato come la società felsinea dovesse investire su un attaccante. Ecco le sue parole:

“Sono stati tre giorni di lavoro intensi – ha affermato – era quasi come stare sulle montagne russe alla fine. Ma il calcio è fatto così. Ci sono stati tanti capovolgimenti di fronte in pochissimo tempo: all’inizio erano stati fatti passi avanti con il Torino, che poi però non ha voluto proseguire. C’era una questione economica da risolvere perchè chi aveva pagato il prestito doveva rientrare nella quota parte. Poi alla fine il Rennes ha fatto uno sconto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy