Lukaku stende il Bologna al 90′ su rigore: 1-2

Lukaku stende il Bologna al 90′ su rigore: 1-2

Rossoblù avanti con Soriano, poi nella ripresa la doppietta del belga: decide un rigore al 90′

di Manuel Minguzzi, @manuel_minguzzi

Sembra un campionato per certi versi stregato per il Bologna. I rossoblù lasciano per strada altri punti, stavolta contro l’Inter dopo essere stati in vantaggio nel primo tempo. Soriano aveva illuso i felsinei, poi nella ripresa una doppietta di Lukaku ribalta il risultato, il secondo gol su rigore al 90′.

Il Bologna schiera l’undici titolare visto in emergenza, con Medel inizialmente in panchina. L’Inter lascia a riposo Candreva. Primo tempo molto divertente, ci sono occasioni da una parte e dall’altra. Parte al terzo Sansone che impegna Handanovic da fuori, mentre all’ottavo Skorupski compie un miracolo su Lautaro Martinez. Al diciassettesimo il portiere polacco rischia il patatrac consegnando palla all’Inter in area, salva Bani. Le squadre si pressano, giocano a viso aperto, i rossobl si vedono con un destro di Svanberg che sibila alla sinistra di Handanovic, l’Inter invece va in gol due volte, il primo è però fuorigioco di Lautaro, il secondo è viziato dalla palla che esce dal campo prima che Lazaro riuscisse a crossarla per Lukaku. All’intervallo è zero a zero.

Ripresa sempre a ritmi alti ma con meno occasioni. Dopo un quarto d’ora di controllo, passa il Bologna. Splendida azione palla a terra da destra a sinistra, la palla giunge a Svanberg che serve Soriano dal limite: 1-0. L’Inter reagisce subito, Lukaku sfiora il pari, nel frattempo Conte inserisce Vecino, Candreva e Politano per provare a ribaltarla. Al settantacinquesimo il pari, mischia furibonda in area, Skriniar calcia, Skorupski compie un miracolo ma Lukaku ribadisce in rete. Nel finale c’è il giallo, Palacio lanciato a rete cade nei pressi dell’area, per La Penna è tutto regolare, l’Inter allora recupera palla e si riversa nell’altra metà campo. Alla fine Mbaye e Orsolini non riescono a proteggere una rimessa laterale, Lautaro si infila in area e proprio il numero sette rossoblù tocca leggermente l’avversario. Per La Penna è penalty. Al novantesimo Lukaku trasforma. Nel finale il Bologna ci prova, crea un paio di mischie ma l’Inter regge. Vincono i nerazzurri, ennesima beffa per il Bologna.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy