La situazione infortunati in casa Bologna

Come arrivano i rossoblù alla gara di mercoledì sera
di Andrea Paganelli

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Skorupski, Mbaye, Denswil, Hickey, Dijks, Schouten, Sansone, Skov Olsen, Orsolini, Santander.

Non è il nuovo undici disegnato da Sinisa Mihajlovic, bensì la lunghissima lista delle assenze a cui l’allenatore rossoblù deve far fronte. Una squadra falcidiata dagli infortuni in tutti i reparti, e che sorprende per la varietà di questi problemi: fratture, lesioni muscolari, affaticamenti e, dopo la giornata di ieri, stop anche a causa del Covid. “Togliere dieci giocatori a qualsiasi squadra rende tutto più difficile”, ha detto Sinisa ieri in conferenza stampa, dove però il tecnico rossoblù ha voluto usare queste parole come raccomandazione verso i suoi a non cercare alibi. Nonostante ciò, in vista della difficile trasferta di Spezia, dove sarà inaugurato il Picco, il serbo potrà contare su una formazione quasi obbligata, chiedendo gli straordinari ai soliti noti, anche se nella seduta odierna sono rientrati in gruppo Dijks e Denswil. Chiaramente un problema anche a partita in corso, non potendo contare su alternative che, nell’era delle cinque sostituzioni, limitano qualsiasi squadra.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy