La Repubblica-Borrelli: “Siamo lenti, il virus corre più veloce. Non credo arriveranno nuove mascherine”

La Repubblica-Borrelli: “Siamo lenti, il virus corre più veloce. Non credo arriveranno nuove mascherine”

Parole forti quelle del capo della Protezione Civile

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Parole dure che lasciano poco spazio all’immaginazione quelle pronunciate dal capo della protezione civile Angelo Borrelli. Parole in cui si evince la grande preoccupazione per un momento sicuramente non facile e che tarda a migliorare.
La protezione civile nelle ultime ore conta donazioni fino 25,5 milioni di euro ma attualmente la situazione resta comunque critica, nonostante il calo di morti ed infetti infatti secondo Borelli la diffusione del virus resta in continua evoluzione ed in netto vantaggio rispetto al numero di guarigioni. Sempre secondo Borelli non è infatti da escludere la possibilità che i malati siano dieci volte superiori al dato ufficiale.
La situazione mascherine inoltre resta critica.

Qui le sue parole:
“Siamo troppo lenti, il virus corre più veloce di noi.
Non è da escludere il fatto che possano esserci dieci volte i contagiati rispetto al dato ufficiale, restate a casa.
Riguardo le mascherine? Non penso che dall’estero ne arrivino altre”.
Fonte: La Repubblica

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy