Inzaghi: “Sono arrabbiato per come abbiamo subito i gol. Ora testa a domenica”

Inzaghi: “Sono arrabbiato per come abbiamo subito i gol. Ora testa a domenica”

Filippo Inzaghi ha parlato in conferenza stampa nel post partita

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

LA PARTITA

Filippo Inzaghi, allenatore del Bologna, ha parlato al termine della partita contro la Juventus dalla sala stampa dell’Allianz Stadium.

Sui gol subiti: “Non dovevamo trovarci sotto per due gol del genere. Sono arrabbiato perché non si possono subire gol come questi. Il primo è una palla di 80 metri dove i nostri difensori si sono scontrati, nel secondo siamo in tre davanti a Matuidi e non possiamo permettergli di tirare. Con Falcinelli potevamo fare il 2-1, nel secondo tempo potevamo riaprirla e per questo ho fatto quei cambi”.

Sulla prestazione: “La squadra non era proiettata a domenica prossima. Quando subisci due gol in 15 minuti a Torino è difficile poi recuperare, loro sono bravi nel palleggio ed è una situazione che ti scoraggia. Abbiamo provato a mettere qualche cross e c’è stata l’occasione di Okwonkwo dove poteva anche esserci rigore. Ci è mancato l’ultimo passaggio. Fra Roma e Juve se ci avessero detto che avremmo fatto 3 punti avremmo firmato subito. Oggi abbiamo meritato di perdere, ma ora pensiamo a domenica perché c’è una partita fondamentale”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy