Insulti razzisti a Barrow: i provvedimenti della Roma

Insulti razzisti a Barrow: i provvedimenti della Roma

Pugno duro del club giallorosso

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

E’arrivata puntuale la decisione della Roma nei confronti del tifoso che ha rivolto appellativi razzisti a Mussa Barrow. Prontamente allontanato durante la partita di venerdì, il tifoso è stato da subito identificato dalla società giallorossa che nella giornata di ieri ha disposto il divieto di assoluto di vendità di biglietti nei suoi confronti per i prossimi tre anni.

L’altro individuo coinvolto, colpevole di aver ceduto il proprio accredito stampa, è stato invece identificato dal club che ha deciso di sospenderlo per un anno.
Una decisione giusta, incapace di cancellare il gesto, ma che aiuta a sensibilizzare i tifosi riguardo una tematica come quella del razzismo, ancora presente all’interno degli stadi italiani.

Fonte: Goal Italia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy