Il Bologna gioca, il Genoa segna: 2-0 a Marassi

I rossoblù non tirano in porta, il Genoa sì: bastano Zajc e Destro

di Manuel Minguzzi, @manuel_minguzzi

Chiude Destro

Nella ripresa lo spartito non cambio, il Bologna gioca, il Genoa segna. Girandole di cambi, entra nei padroni di casa Eboua che sarà poi sostituito mezz’ora dopo ma risulterà decisivo. Infatti è proprio lui a rubare un pallone a Schouten al limite dell’area rossoblù, si avventa Destro che sigla il raddoppio. Di fatto è come se la partita fosse finita qui: il Bologna continua ad arrivare con facilità ai venti metri ma poi sbaglia scelte e non ha la forza di rimontare. Non serve neanche inserire Barrow, Rabbi, Dijks e Skov Olsen, da segnalare solo una punizione del gambiano al 90′ che sibila il palo. I rossoblù escono con le ossa rotte da Genova e ora dovranno guardarsi alle spalle  e con davanti un calendario che dice Verona, Juve e Milan.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy