Il 9 e l’8: per il Bologna un anno dopo è la stessa storia

Stessi punti in altrettante giornate per i rossoblù rispetto alla scorsa stagione
di Andrea Paganelli

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il 9 e l’8. Non stiamo parlando di numeri di maglia, ma di punti e giornate. Non scomoderemo quindi il povero Santander, ancora in riabilitazione per l’infortunio subito al ginocchio, e nemmeno il biondissimo Dominguez, oggi a riposo dopo il match di ieri.

Dopo questo prime otto giornate, infatti, il Bologna ha totalizzato nove punti, frutto delle vittorie ottenute contro Parma, Cagliari e Sampdoria. Lo stesso bottino della stagione 2019-20, complici i successi contro Spal nel derby e Brescia, e dei pareggi contro Verona, Genoa e Lazio. Sembra passata un eternità, quando Sinisa affrontava la sua battaglia contro la leucemia e il mondo non doveva ancora fronteggiare l’epidemia. Un campionato, quello scorso, dove i rossoblù erano incappati in tre partite perse contro Roma, Udinese e Juve, mentre ad oggi le sconfitte sono ben due in più, arrivate contro Milan, Benevento, Sassuolo, Lazio e Napoli, ma restano gli stessi punti in classifica. Un Bologna che ha dunque superato la pareggite dell’anno precedente e che si trova dodicesimo in classifica a pari merito con Benevento e Spezia, due posizioni sopra il quattordicesimo posto dell’anno passato, dove a pari punti con i rossoblù c’erano Sassuolo e Verona. Insomma, cambiando l’ordine degli avversari il risultato, al momento, non cambia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy