Gotti: “Bologna? Con l’organico che avevamo a disposizione…”

Gotti: “Bologna? Con l’organico che avevamo a disposizione…”

L’ex vice di Donadoni sulla panchina del Bologna ora assiste Tudor su quella dell’Udinese: Luca Gotti ha rilasciato un’intervista al Resto del Carlino

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il Bologna di Donadoni

“Il calcio ha dinamiche diverse per arrivare agli stessi risultati. Di sicuro non ci siamo mai seduti, e non abbiamo mai creduto che a Bologna non ci fosse pressione. Anzi: il bolognese è molto attento alla squadra, anche se in modo ironico, e gira con la sciarpa anche nei giorni in cui non c’è la partita. I tifosi vogliono davvero bene alla squadra. Ma non c’erano più i presupposti per continuare. Con l’organico che avevamo a disposizione, era difficile pensare di coniugare i risultati allo spettacolo estetico, che giustamente il tifoso chiede. L’unico rimpianto è quello: mi sarebbe piaciuto esserci quando le scelte societarie sono cambiate.”

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. RossaRossoBl - 10 mesi fa

    Non fate le vittime, non ne avete il motivo quindi siete soltanto stucchevoli:
    sappiamo come lavora la società, ovvero acquista giocatori basandosi sulle richieste dell’allenatore, tra l’altro non avevate una rosa così scarsa perciò la causa del fatto che ha reso poco va ricercata nel modo di allenarla e metterla in campo. Sarà mica un caso che Donadoni, dopo l’esperienza a Bologna, abbia trovato una panchina soltanto in Cina?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy