GdS – (Quasi) tutta la Serie A è ferma: due presidenti vogliono tornare in campo

GdS – (Quasi) tutta la Serie A è ferma: due presidenti vogliono tornare in campo

Lotito e De Laurentiis spingono per tornare ad allenarsi a metà della prossima settimana

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Sembra assurdo, e in effetti lo è. Nonostante tutto quello che sta accadendo, però, Claudio Lotito ed Aurelio De Laurentiis sembrano decisi a far ripartire il primo possibile le rispettive squadre. Nonostante l’assemblea tra i club degli ultimi giorni abbia emesso il chiaro verdetto che sia impossibile riprendere gli allenamenti prima del 4 aprile, Lazio e Napoli potrebbero tornare in campo già dalla metà della prossima settimana. I biancocelesti potrebbero ripresentarsi ai cancelli di Formello giovedì 26 marzo, mentre i partenopei – nonostante il secco “no” del sindaco di Castel Volturno – si pensa possano tornare a correre addirittura mercoledì 25.

Ovviamente, ci sarebbero tutte le precauzioni e le misure di sicurezza del caso. Solo allenamenti fisici, niente partitelle o sedute che implichino il contatto fra atleti. Giocatori divisi in piccoli gruppetti, con test scaglionati in diversi campi e diversi orari. A disposizione sarebbero anche tutti gli spogliatoi, così da evitare avvicinamenti. A questo si aggiunge inoltre la presenza costante dello staff medico, che si assicurerebbe delle condizioni di salute dei giocatori. Al di là di tutto, però, tutto questo sembra davvero un’assurdità. Per (quasi) tutta la Serie A è troppo presto, ma non però Lotito e De Laurentiis. Da capire ora se sarà la Lega Calcio ad intervenire.

Fonte: “La Gazzetta dello Sport”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy