GdS – Bologna, ecco i leader a costo zero

GdS – Bologna, ecco i leader a costo zero

Palacio, Danilo e Poli guidano la truppa di Mihajlovic, ma non sono costati quasi nulla al club rossoblu

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il Bologna ha investito molto sui giovani la scorsa estate, ma la situazione in classifica non sarebbe assolutamente questa senza alcune pedine fondamentali con tutt’altra carta d’identità. Si tratta di Palacio, Danilo e Poli, che si sono mostrati indispensabili dal punto di vista umano durante l’assenza forzata di Mihajlovic. I tre leader dello spogliatoio non sono solo tre giocatori chiave nello scacchiere del tecnico serbo, ma hanno la personalità giusta per guidare il gruppo fuori dalle difficoltà. Le loro prestazioni quest’anno sono state di alto livello, ed è grazie soprattutto a loro se il Bologna adesso sogna l’Europa.

Ma non è tutto. Il club rossoblu può infatti dirsi estremamente bravo e fortunato. Già, perché questi giocatori non sono costati quasi nulla alla società. Palacio e Poli sono arrivati nell’estate del 2017 a parametro zero: i rispettivi contratti con Inter e Milan erano scaduti, ed il Bologna è stato lesto ad aggiudicarseli. Discorso simile per Danilo, che l’estate seguente ha lasciato l’Udinese in prestito con diritto di riscatto fissato a circa 700 mila euro. Il Bologna lo ha trattenuto a Casteldebole, ed ora è il leader difensivo. La loro presenza è talmente fondamentale che tutti, al di là dell’età, sono vicini al rinnovo di contratto.

Fonte: “La Gazzetta dello Sport”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy