Gazzetta – Skorupski, obiettivo blindare la porta alla Roma

Gazzetta – Skorupski, obiettivo blindare la porta alla Roma

Il polacco contro il club che lo ha portato in Italia. Giallorossi in difficoltà contro di lui fuori casa

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Non è di certo stata tra le più memorabili l’esperienza all’ombra del Colosseo di Lukasz Skorupski. Sono solo 6 infatti le presenze del polacco con la maglia giallorossa in 3 stagioni, 5 se contiamo anche i due prestiti all’Empoli. Prima De Sanctis e poi Alisson a precludere al numero uno rossoblu la porta romana. Nessun rimpianto però da parte del giocatore: “Alla Roma devo tutto perché mi ha portato in Italia.” Abituato a lottare, anche in Nazionale, dove deve sgomitare con Szczesny, Fabianski e Dragowski per la casacca da titolare. A Bologna è invece il numero uno indiscusso.

Con Danilo ai box, sarà lui il leader della retroguardia rossoblu. Forse il reparto che più ha scricchiolato nelle prime 3 giornate di campionato, specialmente sulle situazioni di palla inattiva. Contro la Roma sarà sicuramente molto più impegnato rispetto alle precedenti partite, quando si è dovuto spendere in soli 6 interventi complessivi. Il suo record in casa però contro i giallorossi lascia ben sperare: due partite, due reti inviolate, una al Castellani (0-0) e una l’anno scorso al Dall’Ara (2-0 per i rossoblu). Due delle 32 partite senza subire reti in A del portiere, 11 delle quali con il rossoblu addosso. Sarà fondamentale il contributo del portiere polacco per il risultato di domenica. Il Bologna è a caccia del successo che significherebbe la migliore partenza in campionato dopo 4 giornate dal 1950.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy