Dzemaili, il Bologna ha bisogno del suo capitano

Dzemaili, il Bologna ha bisogno del suo capitano

Il capitano in scadenza a giugno tornerà domenica contro la Sampdoria
fonte: Gazzetta

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Sinisa attende il suo contributo e Dzemaili è pronto darglielo, candidandosi forte per una maglietta da titolare contro la Sampdoria. Mihajlovic non gli ha mai tolto la maglia, ha solo aspettato che tornato al meglio, alternandolo con Poli nella cavalcata salvezza dello scorso anno. Quest’anno lo svizzero è stato rallentato dall’infortunio in preparazione, ma il mister serbo confida in lui e attende il miglior Blerim per guidare la mediana rossoblu.

Contro la Sampdoria le possibilità di vederlo in campo sono alte. Con Medel out, Svanberg che potrebbe prendere una pausa per rifiatare e Schouten che ancora non convince per partire dall’inizio. Tutti gli indizi portano allo svizzero col numero 31, che quest’anno ha visto il campo per appena 162 minuti. Eppure c’è, è sempre convocato ma la forma ancora non è ottimale, ma forse potrebbe essere finalmente arrivato il suo momento.

A Giugno il contratto di Dzemaili scadrà, e le parti non si parleranno prima di gennaio, quando a Bologna potrebbe arrivare un nuovo mediano: Nicolas Dominguez. Blerim potrebbe rinnovare o lasciare, la decisione sarà tutta del capitano rossoblu. Per Sinisa l’equilibratore è lui e sicuramente potrebbe spingere per una sua ulteriore permanenza.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy