Gazzetta – Bologna, le nuove leve scalpitano

Gazzetta – Bologna, le nuove leve scalpitano

Skov Olsen, Svanberg e Schouten, i tre ragazzi vogliono scalare le gerarchie e scendere in campo

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

C’è un Bologna giovane e di talento che vuole scalare le gerarchie della squadra. Giovani arrembanti, su cui il club ha deciso di puntare, investendo molto. Uno ha già bruciato le tappe, ovvero Takehiro Tomiyasu, prendendosi in tempo zero il ruolo di titolare sulla fascia destra. Gli altri sono pronti a seguirne le tracce. In particolar modo Skov Olsen sembra pronto a fare il grande salto. Durante la pausa Nazionali ha mandato segnali importantissimi alla squadra, segnando una doppietta nella partita con la Nazionale danese Under 21 contro la Romania. Il giocatore è uno degli elementi più interessanti della rosa rossoblu e scalpita aspettando il debutto ufficiale in maglia Bologna.

Parlando sempre di Under 21, uno altro rossoblu che si è messo in mostra in Nazionale è Mattias Svanberg, per lui un gol che non ha evitato la sconfitta della Svezia contro l’Irlanda. Al secondo anno sotto le Due Torri, il centrocampista ha già totalizzato 23 presenze l’anno scorso, giocando sia come mezzala, sia come trequartista. Il gigante svedese non ha ancora visto il campo in partite ufficiali quest’anno e sogna una maglia nei prossimi incontri. Storia diversa quella invece di Schouten. L’olandese è stato fermato in ritiro da un infortunio che lo ha tenuto lontano dai giochi per un mese. Il ragazzo però ha finalmente recuperato dall’infortunio e sta studiando da vice Medel. Non è escluso che possa anche giocargli affianco nel duo di metà campo in una delle prossime uscite.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy