Fuochi: “Siamo abituati a tornare a casa quando comincia il gioco vero”

Fuochi: “Siamo abituati a tornare a casa quando comincia il gioco vero”

Il giornalista dice la sua sull’Italbasket, per poi passare alla nazionale di calcio e al Bologna

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Italia-Spagna

“Siamo abituati a tornare a casa quando comincia il gioco vero. C’è amarezza perché va sempre così. Tra le migliori d’Europa e del mondo noi non ci stiamo. Questa era forse la Spagna più modesta degli ultimi 10 anni, ma non ce l’abbiamo fatta. La loro esperienza ha avuto la meglio. L’Italia ha un valore leggermente inferiore. Belinelli mi ha deluso: il suo 3 su 16 ha segnato la gara. Vitali? E’ sembrato un coniglio bagnato. Il migliore degli azzurri è stato Biligha. Sono passati troppi treni. Ora speriamo nel preolimpico. Favorite? Serbia e Usa”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy